UNA DECISIONE IMPORTANTE

Io sono Elisa, una ragazza di 25 anni, di Bussolengo, un paese in provincia di Verona, laureata in Scienze della Formazione Primaria, con una specializzazione nel campo dell’insegnamento e sostegno scolastico ai bambini disabili e due anni di esperienza lavorativa acquisita durante supplenze più ...

Leggi articolo

Un anno in Guinea Bissau

Ciao! Sono ancora io, Elisa, la ragazza che per tutto l’anno scorso ha trascorso un periodo di volontariato presso la Missione e Scuola San Paolo, a Bissau (Guinea Bissau). Nello scorso articolo avevo raccontato un po’ di cosucce riguardo al mio arrivo in missione, i primi giorni di ambientament...

Leggi articolo

L'AFRICA HA UN VOLTO

La valigia, le camice, la mappa, la mutua speranza. Avevo il come, il quando, il dove, un diario di bordo, le carte di navigazione, venti a favore, il coraggio ma mancava l’essenziale… la consapevolezza di quello che sono io. Sono arrivata a Bissau, Guinea, di notte, un po’ frastornata direi,...

Leggi articolo

PICCOLI GESTI

Sono partita per la Guinea Bissau semplicemente perché volevo aiutare chi più necessita di aiuto, volevo essere utile per qualcuno e qui lo sono stata. Ho dato un piccolo aiuto e ho ricevuto tantissimo: sorrisi, saluti, gesti di gratitudine: qui si impara ad apprezzare soprattutto questo...

Leggi articolo

Niente ma tutto!

«Cosa mi aspetto? di tornare più pesante di prima: arricchirmi di entusiasmo, riscoprire la bellezza delle piccole cose, condividere e donare il più possibile e riempire il mio cuore e la mia anima di essenza vitale! Anche se con un po’ di timore posso fermamente dire sono PRONTA!!!»...

Leggi articolo

Ricalcolo...

Se fossi venuta qui a Invinha con un navigatore, starebbe impazzendo. Un continuo ricalcolo. Ricalcolo dei tempi. Dal tempo incasellato e frettoloso, al tempo paziente dell’attesa e della sosta. Ricalcolo degli spazi, delle distanze, che si accorciano e mi fanno vedere un mondo non ...

Leggi articolo

Sono felice!

… In questi giorni nonostante la lontananza dalla famiglia, mi sento bene, posso finalmente correre insieme ai bambini senza sentirmi dire che sono matto, rotolarmi nella polvere insieme a loro alla ricerca di un pallone, che in mezzo a tanta gente a stento riesci a trovare, non mi preoc...

Leggi articolo