Un nuovo progetto

Posted by Guardare Lontano

0


AIUTO ALIMENTARE



Irene Ratti, missionaria responsabile
del Progetto di sostegno a distanza
per bambini dell’Asilo Infantile Speranza, di Maputo (Mozambico), fa presente
che la pandemia causata dal diffondersi del Coronavirus, ha paralizzato la
possibilità, per molte persone, di guadagnarsi il pane quotidiano. In città e
dintorni sono state proibite e smantellate tutte le bancarelle e postazioni di
vendita informale. Migliaia di donne, nonne, mamme e giovani non possono più
vendere i loro prodotti, garanzia di sopravvivenza. Ci sono nonne e bisnonne,
alcune malate, che hanno i nipotini da allevare, perché i genitori se ne sono
andati a vivere altrove e hanno abbandonato a loro i figli, ma non hanno
sufficienti risorse per l’alimentazione.


A causa della pandemia, la scuola è
ancora chiusa e parecchie famiglie non pagano regolarmente la mensilità. In
questa situazione sono più favoriti i bambini che ricevono il sostegno a
distanza. Le educatrici cercano di visitare le famiglie con una certa regolarità,
mantenendo le dovute misure di sicurezza, e consegnando ogni mese alcuni generi
di prima necessità. Tra quelle che finora non avevano bisogno di ricevere il
sostegno, ci sono famiglie che si stanno trovando in difficoltà economica e
hanno bisogno di aiuto.


Nell’avvicinarsi del Natale è ancora
più doloroso vedere famiglie che hanno difficoltà ad acquistare generi
alimentari di prima necessità.




Il progetto AIUTO ALIMENTARE vuole
offrire, in questo tempo di pandemia, un sostegno alimentare a famiglie in
difficoltà economica a Maputo
(Mozambico). L’équipe direttiva dell’Asilo Infantile Speranza assume la
responsabilità di individuare le famiglie realmente più bisognose e di
consegnare il pacco. Se sarà necessario l’intervento potrà essere ripetuto.



Contenuto del
pacco:


Kg 15 di farina di mais


Kg 5 di zucchero


l 5 di olio


2 stecche di sapone


Kg 2 di sale



Il tutto per un costo di € 50,00 circa.


CHI DESIDERA DARE UN CONTRIBUTO


- DI QUALUNQUE CIFRA -


PUO' FARLO TRAMITE BONIFICO SUL CONTO INTESTATO A 


GUARDARE LONTANO ODV


BANCA INTESA SAN PAOLO


IT92 O030 6902 4871 0000 0003 533




AIUTO ALIMENTARE



Irene Ratti, missionaria responsabile
del Progetto di sostegno a distanza
per bambini dell’Asilo Infantile Speranza, di Maputo (Mozambico), fa presente
che la pandemia causata dal diffondersi del Coronavirus, ha paralizzato la
possibilità, per molte persone, di guadagnarsi il pane quotidiano. In città e
dintorni sono state proibite e smantellate tutte le bancarelle e postazioni di
vendita informale. Migliaia di donne, nonne, mamme e giovani non possono più
vendere i loro prodotti, garanzia di sopravvivenza. Ci sono nonne e bisnonne,
alcune malate, che hanno i nipotini da allevare, perché i genitori se ne sono
andati a vivere altrove e hanno abbandonato a loro i figli, ma non hanno
sufficienti risorse per l’alimentazione.


A causa della pandemia, la scuola è
ancora chiusa e parecchie famiglie non pagano regolarmente la mensilità. In
questa situazione sono più favoriti i bambini che ricevono il sostegno a
distanza. Le educatrici cercano di visitare le famiglie con una certa regolarità,
mantenendo le dovute misure di sicurezza, e consegnando ogni mese alcuni generi
di prima necessità. Tra quelle che finora non avevano bisogno di ricevere il
sostegno, ci sono famiglie che si stanno trovando in difficoltà economica e
hanno bisogno di aiuto.


Nell’avvicinarsi del Natale è ancora
più doloroso vedere famiglie che hanno difficoltà ad acquistare generi
alimentari di prima necessità.




Il progetto AIUTO ALIMENTARE vuole
offrire, in questo tempo di pandemia, un sostegno alimentare a famiglie in
difficoltà economica a Maputo
(Mozambico). L’équipe direttiva dell’Asilo Infantile Speranza assume la
responsabilità di individuare le famiglie realmente più bisognose e di
consegnare il pacco. Se sarà necessario l’intervento potrà essere ripetuto.



Contenuto del
pacco:


Kg 15 di farina di mais


Kg 5 di zucchero


l 5 di olio


2 stecche di sapone


Kg 2 di sale



Il tutto per un costo di € 50,00 circa.


CHI DESIDERA DARE UN CONTRIBUTO


- DI QUALUNQUE CIFRA -


PUO' FARLO TRAMITE BONIFICO SUL CONTO INTESTATO A 


GUARDARE LONTANO ODV


BANCA INTESA SAN PAOLO


IT92 O030 6902 4871 0000 0003 533